Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA
Organismi di autodisciplina riconosciuti
PolyReg Associazione Generale di Autodisciplina
 
PolyReg documenti di base
Leggi e ordinanze
Moduli

Decisioni del Tribunale federale

Ricerca nel testo integrale delle decisioni, pubblicate e non pubblicate, del Tribunale federale. Sono incluse le decisioni principali dal volume 80 e le altre decisioni a partire dal 3 gennaio 2000.

La vostra ricerca fornisce al massimo:

  • 20 risultati di testo integrale
  • 100 risultati di testo parziale
  • 500 citazioni.
La ricerca viene effettuata utilizzando MySQL Full-text. Trovate il manuale d'istruzioni dopo il formulario di ricerca.

Formulario di ricerca

Scelta della banca dati: Decisioni pubblicate a partire dal 1954
  Decisioni non pubblicate a partire dal 2000
Scelta della presentazione:
Testo integrale  (parole chiave in rosso: Si No)
  Testo parziale (le prime linee)
  Citazioni
Modalità di ricerca: Lingua naturale
  Operatori booleani
  Ricerca di una decisione specifica (per esempio: 'DTF 122 III 150' o '5P.21/2002')
  Ricerca a testo integrale: inserite la parola chiave
Parole d'ordine:
 

Manuale d'istruzioni

Scelta della presentazione
Sono a vostra disposizione tre modi di presentazione. La scelta corretta può facilitare la vostra ricerca.
  1. Citazioni: Questa modalità presenta fino a 500 citazioni corrispondente.

  2. Testo parziale: Le prime righe di ogni documento vengono visualizzate alla vostra ricerca. Questo vi permette di fare una selezione della vostra ricerca. In tutto sono disponibili 100 risultati per la vostra ricerca.

  3. Testo integrale: I primi 20 documenti sono pienamente visualizzati sullo schermo. A seconda della vostra opzione, le parole d'ordine nel testo sono segnate in rosso. Quest'opzione si applica solo al testo integrale.

Modalità di ricerca

Ci sono 3 modalità di ricerca a vostra disposizione:

Inserite le vostre parole d'ordine in minuscolo. È preferibile che la ricerca si effettui in lingua naturale.

Il risultato della ricerca individuale è sempre presentato con testo integrale. Il data base corretto è scelto automaticamente.

Ricerca in lingua naturale

Inserite le vostre parole d'ordine separate da uno spazio. La ricerca viene fatta senza distinguere le maiuscole dalle minuscole. Non vi è alcun operatore logico. I documenti restituiti sono automaticamente organizzati con la pertinenza più elevata all'inizio. La pertinenza è calcolata in funzione del numero di parole nel documento, del numero di singole parole in questo documento, del numero totale di parole nella lista, e del numero di documenti che contengono una particolare parola.

Tutte le parole presentate nella lista delle parole da ignorare o quelle che sono troppo corte (2 caratteri o meno), vengono ignorate. Parola escluse sono per esempio 'così' o 'aveva' o 'come', che in italiano sono considerate come troppo comuni per avere un valore intrinseco.

Ricerca con gli operatori booleani

Le ricerce booleane di testo integrale hanno le seguenti caratteristiche e si basano sui seguenti operatori:

  1. Non automaticamente ordina le righe in ordine decrescente di rilevanza .

  2. +parola
    Un segno + iniziale indica che la parola deve essere presente nel documento restituito.

  3. -parola
    Un segno - iniziale indica che la parola non deve essere presente nel documento restituito.

  4. parola parola parola
    Nel caso in cui non è specificato nè +, nè -, la parola è opzionale, ma i documenti che la contengono saranno meglio catalogati. Questo limita la condotta della ricerca in lingua madre.

  5. >parola <parola
    Questi due operatori sono usati per cambiare il contributo di una parola alla pertinenza. L'operatore > aumenta il contributo, l'operatore < diminuisce il contributo.

  6. ( )
    Le parentesi sono utilizzate per raggruppare le parole in sotto-espressioni. I gruppi di parentesi possono essere intrecciati.

  7. ~parola
    Un segno tilde iniziale indica la negazione e fa sì che il contributo della parola alla pertinenza sia negativo. Questo operatore è pratico per contrassegnare delle parole ambigue. Un documento che contiene una tale parola sarà classificato molto più in basso, ma non sarà escluso come è il caso con '-'.

  8. parola*
    Un asterisco è l'operatore di troncamento. A differenza degli altri operatori, deve essere in suffisso e non in prefisso.

  9. "Qualche parola in sequenza "
    Una frase tra virgolette (") viene cercata letteralmente, come è stata inserita.

Ricerca di una decisione specifica

Inserite la citazione della decisione. Il testo integrale risulta anche se è stato scelto un altro metodo.

Attenzione: In undici casi, la ricerca di una decisione individuale può condurre a più di una sola decisione. Sono i casi in cui due decisioni hanno lo stesso numero di citazione.

Ritorno al formulario di ricerca.